martedì 28 giugno 2011

Pubblicità preziose come gioielli!

Avevo deciso di fare il grafico pubblicitario e di iscrivermi all'Università ma intanto lavoravo ancora a tempo pieno nel settore orafo (l'artigianato orafo è una tradizione nella famiglia di mia madre, da diverse generazioni), mi occupavo dei clienti, del rapporto con i fornitori, delle fatture, della gestione del laboratorio, dell'allestimento delle vetrine, per un breve periodo ho anche fatto l'incastonatrice di brillanti e poi l'aiuto gemmologo, dopo le varie mansioni disegnavo gioielli per i clienti del laboratorio degli zii, la passione per il disegno mi ha sempre accompagnata, disegno anche quando non disegno.. A qualche passo dal laboratorio un modulo della cittadella orafa fu preso dal marchio "Fope", che attirò subito la mia attenzione per la sobrietà e l'eleganza che contraddistinguevano il loro spazio e i loro gioielli, così decisi di "tenerli d'occhio" e di aggiungerli ai marchi di cui studiavo l'immagine per carpirne i segreti. Sono passati poco più di dieci anni da allora e ancora conservo le loro pagine pubblicitarie, sottratte a qualche rivista, nel mio faldone "Pubblicità".
Pagine come queste:






Lo slogan di queste pagine: "Concedetevi il lusso". Semplici e perfette, ironiche, eleganti, vagamente surrealiste mi fanno pensare alle opere giganti di C. Oldenburg per come sono spiazzanti. 
Per questi motivi ho deciso di costruire la mia nuova decontestualizzazione grafica intorno ad un prodotto FOPE!

                                                                                                                             
                                                                                                                     



Le illsutrazioni presenti in questo blog sono frutto del mio ingegno ed è vietato utilizzarle per fini commerciali senza il mio espresso consenso. Per maggiori informazioni Vi prego di contattarmi.

.

domenica 26 giugno 2011

Buona fortuna a tutti!!


Alcuni "dolcetti della fortuna" creati per voi e offerti su questo blog.


Ma con questo caldo è meglio metterli in frigorifero, 
ve li tengo in fresco durante la pausa estiva
Buona fortuna a tutti!!


lunedì 20 giugno 2011

Oggi ha inizio una nuova serie di illustrazioni dedicata alle Ricette di cucina...

Come ho già avuto modo di raccontarvi, mi piace illustrare le cose che amo e che mi attraggono, sarà per questo che, grazie alla serie "I dolcetti della fortuna", ho scoperto che provo un piacere particolare ad illustrare il cibo, perciò ho deciso di iniziare una nuova serie di illustrazioni dedicate alle ricette di cucina. Per l'occasione ho chiesto all'attore napoletano e appassionato di cucina Patrizio Rispo se mi inviasse una sua ricetta che potessi illustrare qui sul mio blog e lui è stato così gentile da accogliere l'invito inviandomi questa, semplice e gustosa, tipicamente partenopea. Grazie Patrizio! Anzi colgo l'occasione per invitarlo ad inviarmi qualche altra sua ricetta ;)



...................   *****  ...................


P.S. un altro invito ad inviarmi una ricetta è partito verso il cuoco Alessandro Borghese, altri inviti partiranno, seguitemi se volete scoprire chi risponderà! ;)


* Altre ricette di Patrizio Rispo potete trovarle nel suo libro:
 Un pasto al sole, Edizioni Graf. 


  

martedì 14 giugno 2011

"Katana" la sciabola che si fece mobile...

oji



La katana era la lunga spada giapponese dalla lama curva: l'arma preferita dai samurai, finché un editto che vietava di portarle in pubblico dettò la fine della sua produzione. 
Come un tributo al gesto fendente di quella spada bandita, lo slancio aggraziato e la furia incontenibile dei guerrieri orientali vengono fissati in un momento eterno, congelati nell'espressione di un monolite disallineato, destrutturato.
KATANA è un sistema modulare di contenitori in legno MDF, con lavorazione a 45° e apertura push. Gli elementi che lo compongono possono essere accostati o sovrapposti in configurazioni autoportanti o pensili. La finitura è in lacca opaca, a scelta fra i colori in collezione. L' interno dei cassetti e i distanziatori possono essere personalizzati con colori a contrasto.


lunedì 13 giugno 2011

Il dolcetto della fortuna di oggi...




Chi non ha la pazienza nulla possiede! Proverbio Cinese

Il dolcetto della fortuna di oggi è ispirato alle creazioni della brava Yael Reuveni, ammiratele sul suo blog: http://artistastudiomosaic.blogspot.com/

Vincitrice del sondaggio, la tazza Mug di TESCOMA si aggiudica una proposta di decorazione!

Sul mio profilo di Facebook e anche qui sul blog, la settimana scorsa ho lanciato questo sondaggio:u quale di 

Su quale di questi prodotti vorreste che applicassi una delle mie prossime illustrazioni?


Delle quattro opzioni elencate la tazza Mug con piattino di Tescoma ha raccolto più voti, perciò eccola protagonista di una proposta di decoro. Vi piace?



La tazza Tescoma è disponibile a questo link:

.

sabato 11 giugno 2011

Il dolcetto della fortuna di oggi...



* Sentì la leggerezza di un velo di seta che scendeva su di lui. [...] quelle mani e quel tessuto filato di nulla.  [...] la seta e le dita. Alessandro Baricco, Seta, Bur
"REGINELLA"
(Bovio - Lama - 1917)

Te si' fatta 'na vesta scullata,
nu cappiello cu 'e nastre e cu 'e rrose...
stive 'mmiez'a tre o quatto sciantose
e parlave francese...è accussí?
Fuje ll'autriere ca t'aggio 'ncuntrata,
fuje ll'autriere a Tuleto, 'gnorsí...

T'aggio vuluto bene a te!
Tu mm'hê vuluto bene a me!
Mo nun ce amammo cchiù,
ma ê vvote tu,
distrattamente, pienze a me!...

Reginè', quanno stive cu mico,
nun magnave ca pane e cerase...
Nuje campávamo 'e vase, e che vase!
Tu cantave e chiagnive pe' me!
E 'o cardillo cantava cu tico:
"Reginella 'o vò' bene a stu rre!"

T'aggio vuluto bene a te!
..............
distrattamente, parl''e me!... 

Oje cardillo, a chi aspiette stasera?
Nun 'o vvide? aggio aperta 'a cajóla!
Reginella è vulata? e tu vola!
vola e canta... nun chiagnere ccá.
T'hê 'a truvá 'na padrona sincera
ch'è cchiù degna 'e sentirte 'e cantá...

T'aggio vuluto bene a te!
..............
distrattamente, chiamm''a me!...


***

Ti sei fatta una veste scollata,
un cappello con i nastri e con le rose...
eri in mezzo a tre o quattro sciantose
e parlavi francese... è così?
E' stato l'altro ieri che ti ho incontrata,
è stato l'altro ieri in via Toledo, sì...

Ti ho voluto bene!
Tu mi hai voluto bene!
Adesso non ci amiamo più,
ma alle volte tu,
distrattamente, mi pensi!...

Reginella, quando eri con me,
non mangiavi che pane e ciliege...
Noi vivevamo di baci, e che baci!
Tu cantavi e piangevi per me!
Ed il cardellino cantava con te:
"Reginella gli vuoi bene a questo re!"

Ti ho voluto bene!
..............
distrattamente, parli di me!...

Tu cardellino, a chi aspetti stasera?
Non vedi? Ho aperto la gabbia!
Reginella è volata? E tu vola!
Vola e canta... non piangere qua.
Devi trovarti una padrona sincera
che sia più degna di sentirti cantare...

Ti ho voluto bene!
..............
distrattamente, mi chiami!...

tratta da http://www.napolincanto.com/testi.htm
ASCOLTALA QUI: http://www.youtube.com/watch?v=4ucyWVgu5JA

.

venerdì 10 giugno 2011

Il dolcetto della fortuna di oggi...

* Capisci come combattono e magari capirai chi sono. A. Baricco, I barbari, Fandango libri

   OGNI GIORNO SU QUESTO BLOG UN NUOVO DOLCETTO, 
UNA NUOVA CITAZIONE E UN PO' DI FORTUNA!   

giovedì 9 giugno 2011

Il dolcetto della fortuna di oggi...


* Ora non è il momento di pensare a quello che non hai. Pensa a quello che puoi fare con quello che hai. Ernest Hemingway, Il vecchio e il mare.

.

mercoledì 8 giugno 2011

Casa dolce casa

Qualcosa bolle in pentola..




Relax blu




 Relax verde




Sogni d'oro!



Variety is life


Disegno di Cristina Senatore

Il dolcetto della fortuna di oggi...


* Noi siamo onde superbe, onde sommesse. | Onde, e non più. L'acqua del mare è tanta! | Siamo in un attimo, e non mai le stesse. | Ora io son quella che già là s'è franta. | E io già quella ch'ora là si frange. | L'onda che geme ora è lassù, che canta; | l'onda che ride, ai piedi tuoi già piange.| Noi siamo quello che sei tu: non siamo. Da Giovanni Pascoli, Il naufrago

*

Il "dolcetto della felicità di oggi è ispirato al servizio "Il gusto dei sorbetti" di CasaFacile Mondadori di giugno 2011



martedì 7 giugno 2011

Il dolcetto della fortuna di oggi...


 Ah! Signore, vivete, vivete nel seno del mare! Qui soltanto è indipendenza, qui non riconosco padroni, qui sono libero!  da JulesVerne, Ventimila leghe sotto i mari

Il design di questo "dolcetto della fortuna" è ispirato ad un lavoro della bravissima cake designer Marica, molte creazioni sono presenti sul suo blog: http://lamuccasbronza.blogspot.com/

Collage "No comunicazione, No mondo". Per non dimenticare la strada fatta...



Per non dimenticare la strada fatta... Con questo collage, dal titolo “No comunicazione, no mondo” ho partecipato al concorso PAGINE BIANCHE D’AUTORE (indetto da SEAT PAGINE GIALLE S.P.A.) nel 2005. L'opera ha vinto la pubblicazione in tutti gli elenchi telefonici della regione Campania del 2005/2006 (sotto lo pseudonimo Crissena) ed è stata giudicata così dalla commissione esaminatrice: “[…] costruzione digitale di  un'immagine che, pur non esistendo, potrebbe essere reale. Come in un tecnologico collage cubista mette insieme messaggi diversi per un unico scopo: parlare di comunicazione in quanto condizione primaria dell'interagire umano, della circolazione e della diffusione delle idee.”

Un mondo fantastico





In fondo il mondo è come lo disegniamo!

lunedì 6 giugno 2011

Il dolcetto della fortuna di oggi...



* Quando la testa mi fumava, chiudevo la biblioteca e mi recavo per un sentierucolo scosceso, a un lembo di spiaggia solitaria. La vista del mare mi faceva cadere in uno sgomento attonito [...]. E mi bagnavo i piedi. L. Pirandello, Il fu Mattia Pascal


domenica 5 giugno 2011

Prima collaborazione con la rivista mensile "CasaFacile" di Mondadori


 

Questa mia illustrazione è stata pensata e disegnata per introdurre lo speciale dedicato alle cucine sulla rivista CasaFacile Mondadori ( http://www.facebook.com/CasaFacile?sk=info ) di questo mese, Giugno 2011, sulla quale è stata pubblicata (a pag. 113). 



Un grazie particolare va al direttore Giusi Silighini che mi ha offerto la possibilità di collaborare alla sua rivista, a tutta la redazione di CasaFacile e di nuovo a tutti quelli che mi hanno sostenuta nell'apertura di questo blog. 



mercoledì 1 giugno 2011

Molto più che una semplice scarpa




Fratelli Rossetti. Mocassino in morbido vitello bicolore, nelle versioni ciliegia/avorio e indaco/avorio http://www.fratellirossetti.com/it/Corner-Produit/Corner-418-Produit-62928-Rayon-437090


"[...] io le garantisco che le mie scarpe - e le indicai con un dito - la pensano in tutt'altro modo!" Salvador Dalì, La mia vita segreta, Abscondita, p. 99


Piedi a terra e testa fra le nuvole ;)

Dolcetto della fortuna di oggi...



“Vorace, tanto che sembra voler inghiottire l’intero orizzonte, con quella sua foce aperta, sensuale, ebbra, insaziata, s’accoppia con il grande mare, spalancando alla luna le mucose frementi, quasi carnali.”
* Jacques S. Alexis, Gli alberi musicanti, Fabbri Editori